sabato 6 maggio 2017

Recensione: Dark Man di Anisa Gjikdhima

Cover:

 
Buona sera, lettori. Non potevamo lasciarvi questa sera, senza avervi postato la recensione di questo nuovo romanzo, firmato dalla penna di Anisa Gjikdhima (ok, il nome sembra uno scioglilingua, ma a leggere la recensione direi, chi se ne frega del nome improponibile se il libro promette bene!). Ha letto e recensito per voi la mia carissima Giusy, e questa è la sua opinione...
 

Cosa si prova ad avere il rispetto e il timore della gente? Né sa qualcosa Carlos Gardosa, soprannominato il diablo… dannatamente bello come un angelo ma la sua natura è quella di un demone.. Carlos è pronto a tutto per le persone che ama.. il suo passato l'ha reso il diavolo che è oggi e nessuno, nessuno può cambiarlo, lui non s’innamora mai, usa finchè ha bisogno e dopodichè tutto è finito … finchè non arriva lei.. Valentine Harper.. Bionda e fisico mozzafiato… bella e intelligente, pochi anni prima le hanno strappato via dal cuore le cose più importanti della sua vita e questo la resa solo in un modo .. pericolosa.  Lei è pronta a tutto pur di avere la sua vendetta anche scendere a patti con  il “diablo”... sopporterà ogni singola cosa pur di ottenere quello che vuole; sgomiterà in un mondo crudele e senza scrupoli per mettere la parole fine alla sua agonia..  Carlos e Valentine inizieranno un gioco pericoloso fatto di sesso, obblighi e desideri. Sono semplicemente due vittime guidate dal loro dolore che si perdono in una dolce passione, il fuoco che arde fra di loro difficilmente si spegnerà … sono come il diablo e l’acqua santa completamente diversi eppure messi insieme possono creare una pericolosa bomba atomica pronta ad esplodere.. Valentine sarà costretta ad accettare verità scomode e lasciarsi guidar dall’amore  e Carlos dovrà arrendersi per la prima volta ai piedi di una donna che lo ha semplicemente stregato e catturato con la sua bellezza e la sua determinazione. Carlos e Valentine dovranno capire cosa desiderano realmente e fidarsi del loro cuore prima che la vendetta li trascini all’autodistruzione.


 
Valentine e Carlos mi hanno completamente rapita… sono estasiata da questo romanzo, mi è piaciuto tutto non solo la storia che è diversa dalle altre piene di retroscena  e cose molto interessanti ma i nostri due protagonisti si ritroveranno spesso a fare i conti con il passato a metterlo a tacere e anche chiudere gli occhi e buttarsi a capofitto in una storia che può avere due risultati: la distruzione o la felicità eterna di entrambi… la scrittrice è stata molto brava a ricreare scene vere, mi piace il suo modo di scrivere semplice, lineare ma con una storia molto articolata ed esemplare… inoltre a mio parere questo libro insegna parecchio…. A prima vista non sembrerebbe ma riflettiamo Valentine e Carlos c’insegnano a fidarsi del proprio cuore e dei propri sentimenti. , lettura che consiglio assolutamente .  Complimenti vivissimi alla nostra  Anisa Gjikdhima con Dark Man, grazie per avermi trasportato attraverso le tue righe in una Cuba meravigliosa.
5 cuoricini a Dark Man.
Alla prossima lettura
 

Nessun commento:

Posta un commento